I Monti del Chianti rappresentano una breve catena montuosa tra le province di Firenze, Siena ed Arezzo che separa il valdarno superiore dal Chianti geografico e confina a sud-est con la Val di Chiana.

La vetta più alta è quella di Monte San Michele (892 mt.) nel comune di Greve in Chianti che, insieme al vicino Monte Domini (750 mt.), rappresenta i Monti di S.Michele. Dalla sua sommità è possibile ammirare una visione panoramica sulle valli dell'Arno, della Greve e della Pesa.

Catena caratterizzata da una morfologia dolce con pendenze moderate e contraddistinta dalla presenza di vegetazione autoctona mista a boschi di conifere (abeti e pini), tutta la zona è stata fin dai tempi antichi intensamente sfruttata dall'essere umano, che ne ha modificato l'aspetto ed oggi sta riacquistando la sua naturalità tanto da essere considerata Sito di Interesse Comunitario (SIC).

L'escursione ad anello si snoda attraverso agili strade di campagna e sentieri da cui ammirare l'armonioso paesaggio dei terrazzamenti vinicoli per cui i borghi di Casole e Lamole sono stati riconosciuti paesaggio rurale storico d'Italia nel 2017.

Al termine dell'escursione è prevista una merenda presso l'Azienda Castellinuzza e Piuca, dove sarà possibile degustare salumi, vini e olio prodotti dall'azienda (www.castellinuzzaepiuca.it)

Durata: 6 ore (soste incluse)

Lunghezza: 11 km

Dislivello: 350 mt

Difficoltà: E

Periodo consigliato: primavera, estate, autunno, inverno

Quota di partecipazione a persona: 30 € a persona (inclusa la merenda all'azienda La Castellinuzza e Piuca)


Accetto il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 e l’art. 23 D.lgs. n. 196/2003.
Clicca qui maggiori informazioni
* Campi obbligatori


× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto